Stogit

Informazioni e avvisi in merito all'impianto di stoccaggio gas metano della ditta Stogit SpA

Con la presente nota per informare che in seguito all’autorizzazione all’esercizio rilasciata dal Ministero dello Sviluppo Economico in data 22/12/2016, la STOGIT ha avviato le procedure di messa a regime degli impianti riferite all’autorizzazione AIA (autorizzazione integrata ambientale - procedura provinciale).
Ad oggi, come informati dalla Ditta con note in data 10 marzo 2017 e 14 giugno 2017, sono state messe a regime le seguenti porzioni di impianto: la caldaia C1(E4) e il turbocompressore TC3(E3).
Ulteriore informativa specifica che a partire dal 04-12-2017 sarà effettuata la messa a regime della caldaia C2(E5) (nota del data 15 novembre 2017).

Il Sindaco

Si pubblica di seguito la risultanza delle misurazioni acustiche relative all'attività di rifornimento della centrale Stogit eseguite dall'Ing. Alessia Carrettini dello studio Pro Acustica di Cremona per conto del Comune di Bordolano. I risultati delle misurazioni sono consultabili ai seguenti collegamenti:

Relazione tecnica

Documento di sintesi

Allegati:
Scarica questo file (documento_sintesi.pdf)Documento di sintesi[ ]44 kB
Scarica questo file (relazione_tecnica.pdf)Relazione tecnica[ ]6947 kB

Si pubblica di seguito l'avviso Prot. n. 2770 del 20/10/2017 con il quale si rende nota l'approvazione definitiva del Piano di Emergenza Esterno della ditta Stogit SpA, come da decreto del Prefetto di Cremona n. 50741/2017/Area I/PC del 03/10/2017.

Il Piano è pubblicato sul sito web del Comune di Bordolano nella sezione Amministrazione Trasparente, sotto-sezione Informazioni Ambientali.

 

Con la presente nota per informare che in data 10/07/2017 è stata ricevuta informativa con la quale il Ministero dello Sviluppo Economico autorizza la STOGIT all'esercizio degli impianti a diretto servizio dei pozzi perforati in cluster B, delle condotte di allacciamento di cluster B e centrale di trattamento.
Si ricorda che l'autorizzazione all'esercizio per la centrale ed il cluster A fu rilasciata in data 22/12/2016 e che sono in atto le procedure di messa a regime degli impianti riferite all'autorizzazione AIA (autorizzazione integrata ambientale - procedura provinciale)

Il Sindaco
Brena Davide

Allegati:
Scarica questo file (prot_1879.pdf)Avviso alla Cittadinanza[Prot. n. 1879 del 10/07/2017]303 kB

Prot. n. 1601 del 15/06/2017

Con la presente nota per informare che in seguito all’autorizzazione all’esercizio rilasciata dal Ministero dello Sviluppo Economico in data 22/12/2016, la STOGIT ha avviato le procedure di messa a regime degli impianti riferite all’autorizzazione AIA (autorizzazione integrata ambientale - procedura provinciale).
Ad oggi, come informati dalla Ditta con note in data 10 marzo 2017 e 14 giugno 2017, sono state messe a regime le seguenti porzioni di impianto: la caldaia C1(E4) e il turbocompressore TC3(E3).
Si informa inoltre che sono in fase di completamento le opere di mitigazione paesaggistica ovvero la costituzione del parco con boschi e bassa vegetazione come da VIA (valutazione impatto ambientale).

Prot. n. 1110 del 26/04/2017

La presente nota per informare che in data 25/04/2017 alle ore 19.40 circa si è attivato un allarme della Ditta STOGIT presso il Cluster A, gruppo di pozzi prossimi al paese.
In via cautelativa si sono attivati lo scrivente, i Vigili del Fuoco ed i Carabinieri.
Dal sopralluogo l'allarme è risultato un FALSO ALLARME.
L'Amministrazione ha provveduto ad interfacciarsi con le autorità sovracomunali tra le quali la Prefettura, i Vigili del Fuoco, l'AREU oltre alla Ditta affinché tali fenomeni vengano prontamente gestiti al fine di evitare messaggi sonori errati, o meglio non necessari, e richiamare l'attenzione su una migliore gestione.
Rammaricato per il disagio a Voi tutti arrecato, si rimane a disposizione per eventuali chiarimenti.

Il Sindaco
Brena Davide

Si pubblica di seguito l'avviso Prot. n. 727 del 21/03/2017 che rende nota la messa a disposizione del Piano di Emergenza Esterno della centrale Stogit.

Il Piano viene messo a disposizione per 45 giorni dalla data di pubblicazione del predetto avviso; eventuali osservazioni potranno essere presentate alla Prefettura di Cremona secondo le modalità indicate nell'avviso stesso.

Il Piano di Emergenza Esterno è consultabile presso gli uffici del Comune e pubblicato sul sito web comunale nella sezione Amministrazione Trasparente, sotto-sezione Informazioni Ambientali.

Avviso messa a disposizione P.E.E. Stogit Prot. n. 727 del 21/03/2017

Con la presente nota per informare che in data 22/12/2016 è stata ricevuta informativa con la quale il Ministero dello Sviluppo Economico autorizza la STOGIT all'esercizio degli impianti della centrale di trattamento e compressione idrocarburi, degli impianti a diretto servizio dei pozzi perforati in cluster A, del sistema antincendi dei tre cabinati turbocompressori e dei pannelli fotovoltaici.

Si vuole sottolineare che l'autorizzazione all'esercizio da parte del Ministero è una delle autorizzazioni da ottenere da parte della ditta che ad oggi non ha avviato alcun impianto.

Si informa inoltre che sono in corso le operazioni di chiusura mineraria del pozzo prossimo al ponte sul fiume Oglio.

 Il Sindaco Brena dott. Davide

Bordolano, lì 03/01/2017

Allegati:
Scarica questo file (doc04475520171206124546.pdf)Avviso prot. 14 del 03/01/2017[ ]339 kB

Con la presente per informare che in data 27/10/2016 saranno eseguite le prove di funzionamento (esercitazione) delle sirene di allertamento STOGIT ai fini Piano Emergenza Esterno. Si avvisa che i suoni avranno elevata potenza.
Il programma delle prove è così concordato:

- giovedì 27 ottobre 2016 dalle ore 09:30 alle ore 11:00 prove di taratura, connessione, tonalità ecc.;
- giovedì 27 ottobre 2016 dalle ore 15:00 alle ore 16:00 prove di emissione dei toni realistici di evacuazione, riparo al chiuso e cessato allarme.

Per informazioni di dettaglio è possibile contattare sia lo scrivente al cell. 329 2105750 che l’ing. Danilo Molaschi al cell. 348 3010913 (Responsabile Impianto STOGIT).

Il Sindaco Brena Davide

Bordolano, lì 20/10/2016

Prot. 405 del 15/02/2016

Con la presente nota si informa che in data 12/02/2016 é stata ricevuta informativa con la quale il Ministero dello Sviluppo Economico autorizza la Stogit ad eseguire prove di "commissioning" da parte dell'impianto della centrale che avranno luogo a partire da oggi per una durata massima di 15 giorni lavorativi.

Tali prove, in ambito di cantiere, riguardano il preliero di gas dal giacimento, trattamento dello stesso e immissione nella rete di trasporto (assetto erogazione) - prelievo di gas dalla rete nazionale di trasporto ed immissione in giacimento (assetto giacimento).

Il Sindaco
Brena Davide

Allegati:
Scarica questo file (avviso_prot_405.pdf)Avviso prot. 405 del 15/02/2016[ ]298 kB